Pages

Subscribe:

giovedì 28 maggio 2020

CROLLO EMOTIVO

Ho avuto una giornata piuttosto serena, fino a quando non sono andata dallo psichiatra per parlare delle complicazioni dell'intervento che mi ha causato un'orrenda cicatrice.
Ad acuire la situazione ci si è messo un cameraman incapace che ieri ha fatto delle foto fetish orrende, le quali mi hanno fatto a dir poco sbottare e dire alla Mistress con cui sto collaborando di non farmelo mai più vedere.

Sebbene stia andando avanti con tutti i progetti, la presenza di questa cicatrice non la riesco proprio ad accettare.
Certo, potrei andare dal chirurgo plastico o dal tatuatore, ma avevo deciso di dire basta ai tatuaggi e invece mi toccherà chiudere il cerchio con uno bello grande.
Non importa che sarà uno dei migliori professionisti in circolazione, ma non lo volevo.
Infatti odio i chirurghi con tutta me stessa e gli auguro il peggio della vita, ma non prima di avermi risarcita a dovere.
Non è stato bello affrontare questo argomento, ma ho preferito levarmi sta spada di Damocle subito (fa niente che a causa della mascherina stavo schiattando di caldo dentro lo studio, ma questo è solo un dettaglio).
Devo però ammettere che dovendomi asportare un lembo di pelle ho la pancia decisamente più piatta e ho perso del peso, almeno da una cosa brutta ne sono arrivate due belle, ma non sono soddisfatte.

Ora vado a letto, sono davvero incazzata

Baci

Do Solo del Mio


1 commenti:

UIFPW08 ha detto...

È.. lo so capita. Ma passerà
Maurizio

Posta un commento