Pages

Subscribe:

lunedì 24 febbraio 2020

ANSIA E CORONAVIRUS

Pareva una realtà così lontana dall’Italia e invece eccolo qui: il Coronavirus è arrivato anche in Lombardia.
Fini a qualche ora fa giuro che non ci badavo più di tanto, ma da oggi ho un’attacco d’ansia pazzesco per via della convalescenza che sto passando.
Dato che sono una persona che reagisce prima, con lo scopo di far passare questo orrendo stato d’umore, ho portato le cagnoline a fare una passeggiata ma nulla da fare.
Allora mi sono detta:” Dai, andiamo all’Esselunga a prendere mezzo pollo allo spiedo”.

Quando sono entrata dentro il supermercato mi sembrava di essere la protagonista di una scena post apocalittica: non solo c’era un insolito silenzio, ma gran parte degli scaffali sono stati letteralmente presi d’assalto.
Addirittura il personale del supermercato rideva istericamente dicendo che manco a Natale aveva visto una situazione simile.

Questo è avvenuto perché qualcuno ha diffuso la bufala che i supermercati avrebbero chiuso, ma non è assolutamente vero.

Dal canto mio vado avanti, ho ripreso i miei progetti, i miei incontri e via discorrendo.

Baci

Do Solo del Mio

lunedì 3 febbraio 2020

HO RISCHIATO DI MORIRE

Il titolo di questo post non è assolutamente clickbait, ma la pura verità.
Purtroppo durante il mio intervento ci sono state delle serie complicazioni e ho rischiato di morire.
Mi sono fatta ben 6 giorni di ricovero ospedaliero e ancora adesso mi devo riprendere.
Ho una cicatrice bella grande che parte dall'ombelico e arriva fino al pube; volevo smettere di tatuarmi ma a quanto pare dovrò farne altri due.

Al momento sono concentrata sulla guarigione, sul curare la mia cicatrice non appena mi toglieranno gli ultimi punti e a riprendermi la mia vita.

Per fare questo ieri ho ricontattato il mio trombamico storico, ossia il motociclista con cui scopai allegramente per oltre 5 anni e con cui rimasti in ottimi rapporti.
Mi spiace solo che si è trasferito fuori regione, ma ora guido la macchina e non è più un problema.
So bene che l'attrazione tra noi due non si è mai spenta, anzi me lo scoperei sempre dalla mattina alla sera.
Ieri gli ho raccontato della mia peripezia in ospedale e lui mi ha confortato, anzi mi ha detto di fargli vedere la cicatrice e che non si scandalizza.

Adesso torno a montare i video fetish e alle mie cose di sempre,

Baci

Do Solo del Mio

Per richieste video pimpa831@gmail.com