Pages

Subscribe:

sabato 20 aprile 2019

BUONA PASQUA

Dopo un periodo di forti cambiamenti e movimenti torno qua a scrivere.
Devo però ammettere che i cambiamenti non sono ancora finiti, anzi secondo me sono appena cominciati.

Quando si cambia casa non si cambiano solo mura domestiche, ma si subisce una vera e propria trasformazione interiore. Almeno questo è quello che sta succedendo a me.

Una delle prime cose si è verificata quando, una volta entrata nella casa nuova, mi sono ritrovata a spacchettare i miei effetti personali e molti di questi non li sentivo più miei.
Infatti alcuni di questi li ho messi in vendita e spero di liberarmene molto presto perchè rappresentano un vero impiccio in casa mia.
Anzi mi sono accorta che meno soprammobili e cazzate ho per casa e meglio è.

Domani a pranzo sono dalla mia famiglia e ne approfitto per portare una scatola piena di scarpe che non metto più all'inquilina di mia mamma. Naturalmente ci sono anche i nipoti che vogliono l'uovo di Pasqua come di consueto e non posso sicuramente mancare.
Il pomeriggio lo passerò invece con lo sugar daddy.

A Pasquetta ancora non so cosa farò, magari mi dedico al progetto parallelo, magari sto a casa tranquilla o mi dedico a sistemare la cantina.
L'altro giorno ci ho trascorso dentro due ore e sono riuscita a darle un aspetto decente (se non altro ci cammino comodamente, prima era peggio della casa di un accumulatore compulsivo).

Sento proprio il bisogno di liberarmi di tante cose, di pagare i debiti arretrati, di tornare ad ingranare con il lavoro che, a causa degli operai e dei mille impegni per la casa, ho dovuto trascurare.

A questo si aggiunge la voglia di cambiare abbigliamento e di apportare migliorie a casa mia.

Questo periodo di down economico mi sta facendo rivalutare un sacco di cose, tra cui:

- Quanti soldi in cazzate ho speso;
- E' bene investire i propri soldi nella casa;
- Quando riprenderò a viaggiare mi prometto di non tornare più a casa piena di souvenir inutili;
- Meglio avere meno vestiti e scarpe ma che mi piacciano sul serio.

Ora siamo sotto Pasqua e non ho nemmeno preso tantissime uova e sapete perchè?

1. Preferirei non sprecare soldi (ma non escludo che dopo qualcuno lo prendo)
2. Mi riempirei la casa di stupidate.

Naturalmente ho ripreso a girare video e a fare incontri, magari metterò qualche mia foto online, chi lo sa,

Baci

Do Solo Del Mio

per richieste video o incontri scrivete a pimpa831@gmail.com


domenica 20 gennaio 2019

AMICIZIE CHE FINISCONO

Più si va avanti e più ci si evolve, almeno questo è ciò che succede a me: mi sono accorta di non volere più essere amica di Big Gym (chi mi segue da tanto sa chi è) perchè da quando l'ha mollato la ragazza è diventato un saputello di prima categoria e mi ha fatto delle battute che non mi sono piaciute affatto.

Il punto è che ora, essendo stato mollato, si sente solo e quindi cerca di invitarmi sempre fuori, inviti che declino puntualmente con una scusa qualunque.
In più deve essere sempre lui a cercarmi, io di sicuro non prendo mai il telefono per scrivergli come sta.

Crescendo ho capito che se non serve è meglio evitare lo scontro, meglio far evaporare amicizie e rapporti interpersonali inutili.

In più sono sempre più convinta che voglio ridimensionare gli incontri dal vivo, preferisco lavorare al PC e diventare una vera e propria nomade digitale.

Oggi non è venuto lo sugar daddy, credo che lo vedrò il mese prossimo perchè è a corto di soldi, poichè a fine mese deve pagare affitto e assicurazione auto.
Mi è solo dispiaciuto per i soldi, anche perchè averlo in casa quasi tutte le domeniche è un vero e proprio impegno e mi scoccia averlo sempre intorno. C'è da dire che non è uno che tende a piazzarsi, anzi è più solitario di me e quando si fa una certa se ne torna a casa.

Onestamente mi sono accorta, dopo un periodo di distacco da lui, di non volerlo sempre intorno: preferisco infatti andare al ristorante da sola e non coinvolgerlo sempre nel mio secondo progetto, piuttosto vado con persone che condividono il mio stesso interesse ma senza di lui.
A mio avviso sto imparando a dividere il lavoro dalla vita privata: per esempio dopodomani mi sono prenotata una cena in un ristorante da sola e spegnerò il cellulare già dal primo pomeriggio per non farmi reperire.
Sto anche imparando a rispondere meno ai messaggi e a stare meno attaccata allo smartphone.

Dai momenti di down da cui sto uscendo che ho cominciato a vedere le cose sotto altre prospettive e a sistemare finalmente tutti i miei insoluti.

Adesso vado a mangiare,

Baci

Do Solo del Mio

per richieste video scrivete a pimpa831@gmail.com

venerdì 4 gennaio 2019

HO BISOGNO DI STACCARE

Queste feste natalizie mi hanno stressata e basta, tanto che sono diventata intollerante verso tutto e tutti, così oggi e domani ho deciso di staccare la spina e di rendermi irreperibile.
Ho lavorato nei giorni di festa (capodanno e il 1 gennaio), quindi ora voglio proprio prendermi queste giornate per pensare solo a me stessa e fare quello che mi piace.

Sono stufa che le persone continuano a cercarmi e a tediarmi con le loro cazzate, non ho tempo e voglia di ascoltarle.

In più mi sono accorta di non aver accettato il cucciolo: oggi uscirò con lui per abituarlo a stare fuori ma poi credo che starà un pò da me e un pò dai miei genitori.
Questo mi ha fatto capire che sono proprio contro le gravidanze e contro i figli: rispetto chi li desidera, ma io non mi ci vedo proprio come mamma nè a tenere cuccioli di cane, tanto che ho sempre voluto quelli già grandicelli.
Per il nuovo arrivato sono più felici i miei familiari, io lo vedo un estraneo seppur non abbia alcuna colpa.

Adesso spengo il PC, che ho acceso per ordinare una gonna di Denny Rose che vorrei ardentemente (speriamo sia disponibile),

Baci

Do Solo del Mio

per richieste video scrivetemi a pimpa831@gmail.com