Pages

Subscribe:

domenica 16 ottobre 2016

MA SARAI RINCOGLIONITO???

Sono tornata dalla trasferta e durante quei giorni ne ho approfittato per mandare in paranoia l'impasticcato di Brescia visto che dov'ero io ha degli amici.

Ho mandato degli sms da una cabina telefonica situata in una località vicina a dove lui ha degli amici e conoscenze e mi ha mandato una mail chiedendomi se per caso avessi sbagliato persona.

A quel punto ho detto: "Non ci posso credere, ma com'è possibile che questo pensa che abbia sbagliato persona dopo che gliene sto facendo di ogni?" Impasticcarsi fa male...molto male.

Non gli è manco venuto il sospetto che sono stata io a fargli tutto quel casino ed è bene così, sono molto contenta perché come lui mi ha lasciata senza risposte ora lui si trova nella mia stessa situazione.

Adesso vado a fare altro,

Baci

Do Solo Del Mio

Seguite il mio canale Youtube

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, volevo un tuo parere per una questione. Mio padre è stato totalmente plagiato dalla sua amante. Lui è un imprenditore, questa era la sua segretaria spiantata, credo (anche qualora ci sia una minima parte di affetto) lei ci stia insieme principalmente per soldi. Fin qua non è la fine del mondo, il problema è che lei ha reso la vita familiare un infermo al fine di annientarci, come se noi fossimo "la famiglia illegittima". Lui totalmente plagiato è cambiato radicalmente (in peggio), dopo aver creato una miriade di litigi lo ha anche messo contro a noi figli, forse per avere più attenzioni o sempre per fini materialistici... poco importa... lei in questo ci è riuscita al 70%, ma non totalmente. Per te avrebbe senso provare ad assoldare una escort per agire su di lui per rompere la relazione o mettere zizzania tra di loro? Per te una escort accetterebbe un lavoro del genere? Dimmi pure quello che pensi senza farti problemi. Grazie.

dosolodelmio ha detto...

Ciao sono molto dispiaciuta per quello che sta succedendo nella tua famiglia; beh nella vita tutto si può fare (o quasi) ma assoldare una escort per questo potrebbe rivelarsi un'arma a doppio taglio perché anche lei potrebbe essere attratta dai soldi di tuo padre e quindi la situazione potrebbe degenerare.
Io proverei a fare una cosa: magari farei corteggiare la cara segretaria da un aitante giovane e trovare le prove di tradimento; nel mentre cerca di appropriarti di più beni possibili per evitare che lei se li prenda,
un abbraccio
Do Solo Del Mio

Anonimo ha detto...

Ti ringrazio per il tuo interessamento e la rapida riposta. Hai centrato la questione, purtroppo sta andando esattamente come dici, lei cerca di manipolarlo e farlo litigare con noi in tutti i modi, per poi dirgli "i tuoi figli sono indegni non si meritano nulla" e naturalmente lei punterà ad appropriasi di più beni possibili, a nostro discapito. Più ne vanno a lei meno ne restano a noi… A parte questo ho anche una sorella più piccola che avrebbe ancora bisogno dei genitori, e a tutti comunque farebbe piacere recuperare il rapporto con nostro padre.
Ad assoldare un giogolò ci avevo pensato, anzi l'ho fatto con 2. Uno di questi era un truffatore, si era messo a dirmi una marea di balle pensando d tirarla per le lunghe succhiandomi soldi, per fortuna me ne accorsi subito. Con l'altro invece, pur essendo stato onesto non era riuscito nemmeno a incontrarla. E' più difficile agire su di lei, sedurre una donna è più complicato, lei potrebbe essere molto scaltra, potrebbe farsi toccare solamente in camera da letto ma non in pubblico. Sono certo che ci starebbe attinentissima per la paura di perdere il suo sostentamento. Ho visto che ci sono escort anche italiane che sembrano modelle, mio padre cederebbe al 100%, come qualsiasi uomo. La donna è molto brava a manipolare, così si farebbe facilmente il lavoro inverso, come screditare la segretaria. Ho provato a chiamare ragazze tramite annunci, alcune dicono no, altre che hanno detto sì hanno poi dimostrato totale inaffidabilità, sarebbe impossibile affidare l'incarico. Pensi che una escort potrebbe essere attratta dai soldi di mio padre tenendoselo poi come cliente oppure che si sostituisca a lei come amante? Io credo che chi sceglie questo stile di vita lo faccia anche per l’indipendenza e non voglia fare la mantenuta con tutti i contro di essere vincolata nella relazione….. Oppure mi sbaglio? Altra cosa secondo te come si potrebbe concordare il compenso per la escort in modo che sia equo per entrambe le parti? E chiaro che non si potrebbe fare un pagamento a ore come se fosse sesso, dato che sarebbe un lavoro diverso, potrebbe tenerselo per gli spazi vuoti. E' più lavoro di strategia che fisico. Se hai altri consigli dato che è il tuo settore li ascolto volentieri.

dosolodelmio ha detto...

beh oddio dipende dalla escort: ce ne sono alcune come me che lo fanno per indipendenza, altre invece appena trovano un pollo da spennare non ci mettono due secondi a lasciare la propria vita per fare le mantenute (ricorda sempre che l'indole è sempre quella), sul compenso non so proprio che dirti.
Ad ogni modo non è solo una questione fisica ma è soprattutto MENTALE: se si prende un uomo di testa una donna può farne quello che vuole.
Senti ma andare da un avvocato per sentire un parere soprattutto per la sorellina? Magari prova anche a parlare apertamente a tuo padre spiegandogli come ti senti.

Anonimo ha detto...

Quella che cerca il pollo da spennare è una brutta tipologia di donna cacciatrice di soldi e strategica, la escort pur essendo anche lei una materialista alla fine lavora e credo che non voglia le rotture di palle derivate dalla relazione di quello che le paga le bollette......Non so se hai amiche tue colleghe..? Tu o loro quanto sareste rimaste nel ruolo dell'amante in mezzo a problemi, litigi e caos?
Hai centrato ancora il punto se la donna prende l'uomo di testa può fare di lui ciò che vuole. Lei controlla mio padre come se controllasse un computer con controllo remoto. Gli manipola la realtà gli fa credere ciò che decide lei. Ho provato in tutti i modi a farlo ragionare ma è impossibile, soprattuto non posso parlargli apertamente perché lui lo vedrebbe come un attacco diretto, farei un regalo a lei fomentando litigi. Nonostante tutto ogni tanto riesco ancora a fare qualcosa, ma dopo essere stato con lei qualche ora cambia subito. Ultimamente lei per evitare di perdere il terreno conquistato praticamente impedisce a lui di vederci o sentirci, lo possiamo vedere/sentire quando lei decide. Per parlare con lui ( se riusciamo) dobbiamo prendere appuntamenti telefonici, presumo quando non è con lui. Quando lui ogni tanto esce con noi paga tutto in contanti per il timore che lei veda (lei già da tempo controlla tutti i suoi estratti conti). Il problema di base naturalmente è mio padre che si è fatto sottomettere fino a questo punto. Prima che lei arrivasse lui era un'altra persona. Ma come hai detto te se la donna prende potere psicologico sull'uomo gli fa fare ciò che vuole. Sai quando parlavi del naziskin con il figlio di 8 anni, tu volendo avresti potuto fare come questa, manipolarlo fino a fregarsene del figlio pur di stare con te.
Sentire un parere da un avvocato in che senso?
L'unica comunicazione possibile con mio padre purtroppo è una pseudo comunicazione in cui devo fare buon viso a cattivo gioco, mandare giù tanta merda, fare finta di restare imperturbabile senza esternare ciò che penso, ma dandogli ragione e cercare piano piano a fargli capire qualcosa, ma è insufficiente e si conclude poco. Detesto anche agire così e non è un rapporto normale. Per curiosità cerchi di prendere potere mentale con i tuoi clienti?

Posta un commento