Pages

Subscribe:

lunedì 11 maggio 2015

BIDONE DELLA DOMENICA

Se c'è una cosa che odio è proprio la mancanza di rispetto del tempo e del lavoro degli altri.

Ieri mi è successa una cosa del genere quando un ragazzetto del manga ha voluto prendere un appuntamento con me (scema io che gli ho dato spago quando mi ha detto che ero troppa cara, ma poi  mi sono messa a fare altro e mi sono dimenticata di lui).

Morale della favola ieri il fenomeno mi ha chiamato verso le 13 per chiedermi un appuntamento per le 15.30, subito dopo mi chiede se si poteva spostare alle 15 e quando mi stavo preparando per andare a incontrare sto cretino mi manda un sms mezz'ora prima per dirmi che aveva avuto un imprevisto.

Siccome era la seconda volta che mi faceva sto lavoro mi sono girati i coglioni a frullino, ho preso la sua mail e mi sono messa a fare ricerche su di lui su Facebook: ho trovato le sue foto e le sue informazioni personali, toh è pure fidanzato con una.

A quel punto gli ho detto che avrei girato tutte le prove alla sua ragazza, gli è presa una strizza assurda ed è corso dal tabaccaio a farmi 200 Euro di ricarica sul cel.

Ovviamente chiuderò quella sim e mi farò rimborsare il credito sul conto corrente; voleva incontrarmi solo per darmi i soldi ma ho preferito evitare perché non è prudente.

Certi uomini sono proprio dei conigli coglioni, ho pensato che secondo me quei soldi mai li spenderà con la morosa, intanto oggi ho spedito di corsa il fax alla compagnia telefonica per recuperare il credito quanto prima.

Visto che ero ispirata ho deciso di cambiare ancora nome e annunci, ma ci credete che pur vedendo una mia foto debitamente oscurata mi hanno ricontattata dei clienti già visti uno dei quali è pure un fisso??? E' proprio vero che lavoro con i rincoglioniti.

Grazie a sta cosa ieri sono potuta di nuovo andare alla festa di paese dove c'era sempre la ex del mio vicino che ora rosica perché ho deciso di non cagarla più e a qualche metro dalla sua bancarella c'era proprio lui che stava prendendo l'aperitivo con due suoi amici.

Visto che mi guardava da lontano ho colto la palla al balzo, mi sono avvicinata e l'ho costretto a prendere in braccio le mie chihuahua.

Alla fine ha capito che non sono poi così male e se le sono spupazzate pure i suoi amici (intanto è pure passato davanti casa mia, parlando del diavolo...) che l'hanno pure preso in giro perché sarebbe andato a vedere l' Inter (pensate che una volta ho dovuto pure accompagnare un cliente allo stadio a vederlo giocare dal vivo, mi sono fatta due palle così visto che il calcio non mi interessa affatto), io allora gli ho tirato la battuta sempre per i famosi tartufi al cioccolato che non ha voluto e salutato.

Adesso torno a rispondere le mail che sono un po' indietro col lavoro e poi a sistemare un po' casa,

Baci

Do Solo Del Mio


0 commenti:

Posta un commento