Pages

Subscribe:

venerdì 28 giugno 2013

GIUSTO PER COMPLETARE L'OPERA

Ieri è stata una giornata pessima, sia per me che per le mie amiche, a chi è successa una cosa, a chi un'altra, a me è capitato quel cliente stronzo (oggi comincerà a vederne delle belle), ma ovviamente i guai e le cose brutte non arrivano mai da sole.

Già l'altro ieri ho avuto un brutto presentimento su un ragazzo che conosco, il classico figlio di papà viziato che ha scialacquato denaro e vita appresso a donne e altro, con casa in centro a Milano etc.

Qualche mese fa ci siamo sentiti per telefono, mi voleva salutare, mi era anche stato detto che non era più lo spocchioso di una volta (la vita spesso dà tante lezioni, a me compresa), avremmo dovuto vederci per bere un aperitivo insieme.

Poi ha cominciato ad essere sempre più depresso, è sparito per qualche giorno e poi ieri mi è arrivata la notizia shock: ero al telefono con una collega per scambiarci pareri sul lavoro e a un certo punto mi è arrivato un sms sul telefono personale che diceva che lui se n'era andato.

Io ho salutato la mia collega spiegandole la cosa, ho chiamato chi mi aveva avvertita e mi ha detto che si era impiccato qualche giorno fa, l'ha saputo solo in quel momento perché lui aveva il PIN sul cellulare e prima che i genitori riuscissero a sbloccarlo è passato qualche giorno.

In quest'anno questo è il secondo suicidio di persone che conosco di cui  vengo a sapere, per carità io non giudico nessuno ma porca troia il coraggio di sistemare le cose non si va a cercare più?

Poi cazzo impiccarsi che brutta morte!! Solo a pensarci mi vengono i brividi.

Oggi per fortuna ho cominciato a lavorare dal mattino e poi ho portato fuori il cane almeno mi sono tenuta distratta, dopo devo avere altri due-tre appuntamenti.

Ora vado a finire di prepararmi, la vita va avanti e le prove a cui mi sta sottoponendo l'estate sono da superare,

Baci

Do Solo Del Mio

giovedì 27 giugno 2013

MON DIEU MON DIEU

Questo mese posso dire di aver incontrato uomini sull'orlo della follia e oggi è successo un'altra volta.

Partendo dal presupposto che io dico SEMPRE prima come sono ossia una ragazza formosa, posso considerarmi una persona onesta e corretta.

Insomma sto cliente del Varesotto mi ha prenotata una settimana fa per andare da lui domani e dopo aver messaggiato (mi ha caricato lui il cellulare per la cronaca) tutti i giorni oggi gli ho detto di chiamarmi per organizzare quando lui ha esordito con un: "Ma come sei fisicamente?". Io gli ho detto di averglielo spiegato via mail in modo molto chiaro e gli ho ribadito la mia descrizione fisica per telefono.

A quel punto sto lardoso (io sono formosa, lui invece è un ciccionazzo, ho trovato le sue foto su Facebook e prima di criticare dovrebbe prima guardarsi lui prima di dare della robusta a me) mi viene a dire che le formose non gli piacciono etc etc e che ha cambiato idea.

Io me ne fotto e pretendo che mi dia i soldi del disturbo, a parte che sto scemo di guerra mi ha pure dato l'indirizzo del suo bar e quindi mi vendicherò.

Il coglione si è poi giustificato dicendo che le mail non le legge, poi ha detto che gli sono simpatica e che gli piaccio.

Ad ogni modo non incontrerò MAI sto pazzo visti i suoi schizzi.

Ora vi saluto, gli vado a fare un bello scherzetto, come dico sempre io se ci chiamano puttane c'è sempre un motivo,

Baci

Do Solo Del Mio

lunedì 24 giugno 2013

PROVA ESTATE IO SONO PRONTA

I miei sono partiti solo due giorni fa ed ecco che l'estate è arrivata come di consueto a sottopormi la sua prova: riuscire a pagare i mobili (e possibilmente inferriate e giardino) entro Settembre.
Inoltre devo finire la dieta e inserire un cane nuovo nella mia vita.

Ce la farò a fare tutto? Io credo di si, amo le sfide e tutte le prove che mi ha sottoposto gli scorsi anni le ho superate.

Ve lo farò sapere al ritorno dei miei.

Dopo questo breve post torno a rispondere alle mail degli Unni,

Baci

Do Solo Del Mio

domenica 23 giugno 2013

MOMENTI DI ORDINARIA FIGURA DI MERDA

Mercoledì pomeriggio, poco prima che scendessi col cane, mi ha chiamata un cliente fisso degli orali in auto per chiedermi se ci fossi stata da là a un'ora.

Ovviamente gli ho detto di si, ho portato giù il cane 10 minuti contati (anche perchè con questo caldo in giro non vuole stare), mi sono fatta la doccia, cambiata (sono dovuta poi andare in trasferta a Venezia da un altro cliente, almeno gli ho scroccato un passaggio fino alla metro) e l'ho incontrato come di consueto.

Ci siamo appartati nel solito spiazzo appartato diventato ormai uno sfasciacarrozze e mentro ero intenta a fare il mio lavoro di bocca il cliente si è messo a urlare in preda al panico: "Polizia!!".

Io mi sono girata e ho visto che erano due agenti della Polizia Locale del mio paese, i disgraziati mi conoscono pure di vista per via del cane ( due mesi fa un vecchiaccio voleva farmi mettere la multa ma non c'è riuscito perchè il cane lo stavo tenendo regolarmente al guinzaglio tiè).

Meno male che i vetri posteriori della macchina del cliente sono oscurati e probabilmente grazie a ciò non mi hanno riconosciuta, hanno solo dato un'occhiata veloce e se ne sono andati via senza dirci niente.

Per completare l'opera ci siamo infine appartati nel parcheggio di un cimitero e il cliente ha ironizzato con: "Meglio andarci da vivi che da morti".

Io sono scoppiata a ridere, ho completato la mia prestazione e mi sono fatta accompagnare alla metro.

Per il momento se devo fare degli orali in auto ho cambiato posto onde evitare queste figure un'altra volta, meno male mi è successo con il cliente fisso.

Ora vado a letto

Alla prossima puntata

Do Solo Del Mio

martedì 18 giugno 2013

LA VOLPE CHE NON ARRIVA ALL'UVA DICE CHE E' ACERBA

Come volevasi dimostrare il borioso naziskin oggi mi ricontatta per sapere l'esito della potenziale scopata a 3 con la mia amica, io in tutta gli risposta gli ho detto che la mia amica non è interessata e che non lo vuole.

Non gli avessi mai detto ste cose: ha cominciato a dire che a lui non interessiamo davvero, che ci ha abbordate perché ci ha viste bimbe e prese male, che la mia amica può piacere solo ai ragazzini (vi garantisco che è davvero bella e ha un sacco di spasimanti), che lui ha 28 anni ed è quel che è (un coglione puntualizzo io)

Io in tutta risposta l'ho ringraziato per avermi ringiovanita e quando gli ho detto la mia vera età è rimasto di merda e ha cambiato registro.

Ancora una volta si è voluto rendere ridicolo e stasera è stato ancora una volta motivo di scherno mio e delle mie amiche.

Oltretutto ieri parlando con una ragazza e facendole vedere le foto è emerso che sto morto di figa le aveva fatto una proposta scopereccia invitandola a casa sua mentre stava scontando gli arresti domiciliari, meno male che dice di avere tanta figa, è proprio vero che chi si loda si imbroda.


Magari se sono presa da un attacco di buon cuore gli regalerò una bambola gonfiabile o una figa di gomma,

Baci

Do Solo Del Mio

lunedì 17 giugno 2013

NOVITA' SUL FRONTE DESTRO

Questo sabato io e una mia amica molto carina siamo andate a un concerto di estrema destra e devo dire che ne sono successe delle belle.

Partendo dal presupposto che non siamo delle camioniste mascoline come la stragrande maggioranza delle donne di destra, potete immaginarvi quanti naziskin avevamo attaccati al culo quella sera, anche perché faceva un caldo porco e ci siamo messe i pantaloncini a filo culo.

Io avevo messo gli occhi su un nazi da un bel po' di tempo, l'avevo visto su Facebook ed è davvero un bel ragazzo, fa pure il tatuatore ma lungi da me farmi marchiare da lui visti gli orrori che realizza.

All'ingresso ci siamo trovate gli Hammer tutti carini con noi che ci hanno messo pure il braccialetto, poi si è fiondato quello che mi piaceva chiedendoci se fossimo lì con qualcuno etc etc.
Lì per lì non l'ho riconosciuto, ma mi è bastato guardargli le mani tatuate per capire chi avevo davanti.
Alla mia amica che proprio le teste rasate fan schifo non è proprio interessato, tanto che ha preso e si è allontanata lasciandomi sola con lui per un attimo.

Non contento il carissimo Hammer ci continuava a passare davanti per tutta la serata, cercando di fare battute e intromettendosi nei nostri discorsi.

Alla fine mi ha chiesto chi ero su Facebook e me lo sono aggiunto, ho pensato: "Bon è fatta, tra qualche giorno gli parlo e vediamo se riusciamo a combinare qualcosa".

Visto che la mia amica aveva il ciclo e non voleva usare i bagni chimici (e come biasimarla), abbiamo deciso di uscire per un attimo dal luogo del concerto per addentrarci alla ricerca di un bar, quando ci hanno avvicinate due giornalisti rossi per chiederci cosa ne pensavamo di Beppe Grillo.

Non volevo polemiche né casini (vi ricordo sempre il mio lavoro e l'ultima cosa che mi manca è proprio l'essere schedata) così ce ne siamo andate ignorando la loro provocazione.

Poi siamo rientrate dentro e ci avvicinano un gruppo di tedeschi chiedendo una sigaretta alla mia amica e se conoscevamo un posto dove poterle comprare.
Io gli dico in inglese che serviva il codice fiscale e che se volevano li potevo accompagnare con il mio per poterle prendere.
Sti rincoglioniti ringraziano e se ne vanno via partendo in quarta non capendo una mazza di quel che gli avevo detto per poi tornare un'ora dopo dicendo di non averle trovate.

Oggi mi decido di scrivere all'Hammer per salutarlo, lui risponde e la cosa muore lì.
Invece mi sbagliavo perché nel pomeriggio lui mi scrive esordendo con un: "Quand'è che tu e la tua amica mi venite a trovare? Avete la faccia da maiale".
Io basita gli rispondo:" E tu hai la faccia da maniaco sessuale", lui ridendo mi propone di fare sesso a tre con la mia amica dandoci oltretutto delle suore ( a quel punto ho cominciato a ridere come una pazza visto che sono tutto fuorché quello).
Ma la cosa che mi ha fatta davvero spanciare è stata quando mi ha detto che aveva talmente di quella figa intorno da averne una scorta per un anno.

Si certo ne ha talmente tanta che viene da noi che ha visto una sola volta a farci una proposta così azzardata, secondo me questo non tromba da mo e da che mi piaceva mi è passata la voglia pure di parlarci via chat, tanto che a un certo punto ho smesso di rispondergli.

Vi giuro che è andato nel grottesco, ci ha detto che bisognava dimostrare di essere donne, a quel punto l'ho preso per il culo dicendogli di spedirgli il mio certificato di nascita a casa.

Siccome stasera sono in fase cazzeggio ho fatto un paio di ricerche su di lui in Internet e ha una collezione di reati per risse, pestaggi, etc che non finisce più, insomma proprio un gioiellino d'uomo eh.

Io sono convinta che torni alla carica, non credo che abbia accettato il mio rifiuto, staremo a vedere come andrà a finire.

Ora torno a rispondere alle mail di lavoro e a ricamare

Baci

Do Solo Del Mio

mercoledì 12 giugno 2013

L'ISTINTO DI CONSERVAZIONE DELLA MARCHETTA

La giornata di merda si è protratta alla grande visto che mi sono beccata i peggiori morti di fame (oggi un coglione pretendeva al prezzo di un orale in auto sia quello che baciarmi alla francese che fare adorazione piedi, ma dico io anche una scopa nel culo no eh) e perditempo.

Oltretutto non sono mancati i perditempo e infatti per ben 9 giorni non ho lavorato.

Ad ogni modo oggi mi chiama un cliente che mi sembrava strano ma è stato serissimo, abbiamo pattuito la cifra, ha chiamato, confermato, arrivato puntuale, sembrava un tranquillone.

Succede la prima cosa strana in 2 anni di escorting: mi dà in mano il suo portafoglio durante il tragitto in auto per farmi prendere i soldi della prestazione dicendo che almeno ero tranquilla, io prendo i soldi, ringrazio, controllo e metto in borsa.

Arriviamo in motel, cominciamo a giocare, sborra 3 volte, andiamo in vasca idromassaggio e a un certo punto mi dice che è stanco e pretende che gli ridia indietro parte dei soldi.

Io attonita lo guardo stranita e gli spiego che è di cattivo gusto richiedere i soldi indietro, inoltre la mia disponibilità c'era quindi non dovevo proprio niente.

Con calma che non so da dove cazzo sia andata a prenderla schizzo fuori dalla vasca, mi asciugo e comincio a rivestirmi.

A quel punto il pezzente arriva richiedendomi indietro il denaro e avvicinandosi alla mia borsa, io incazzatissima gli urlo: "Stai lontano dalla mia borsa e da me!!", poi sono corsa in bagno con borsa e vestiti, mi sono barricata dentro (lui aveva la camicia appesa dentro quindi non avrebbe fatto molta strada) e mi sono nascosta i soldi nelle mutande.

Non contento ha cominciato con la filippica che l'ho fregato (io che parlo sempre chiaro) e che le escort incontrate prima gli han sempre ridato il denaro, che io penso solo ai soldi (per questo sono diventata quel che sono non a caso, altrimenti andavo a lavorare dalle Orsoline).

A quel punto l'ho zittito, mi tende la mano in segno di pace e mi chiede se voglio bere qualcosa, io rifiuto seccamente, sia mai che poi mi chieda pure i soldi della bibita.

Mentre mi riaccompagnava speravo stesse zitto invece mi ha tediato per una bella decina di minuti dicendo che se gli avessi ridato i soldi sarebbe tornato ma a quel punto gli ho detto: "Non farti mai più vedere", ha anche avuto il coraggio di dirmi "Mi piaci perchè hai carattere", se avessi avuto una pistola tra le mani vi giuro che gli avrei sparato.

Per fortuna anche in questo caso sono riuscita a prendere il suo numero di targa e la sua vera identità, con sti pazzi non si sa mai e io mi paro il culo..

Arrivati finalmente a destinazione voleva augurarmi tutto il bene ma manco gli ho fatto finire la frase che sono scesa dalla sua macchina (con la quale spero si schianti) sbattendo la portiera e correndo via.

Poi ho subito chiamato la mia amica che preoccupatissima voleva sapere se stavo bene e ho beccato mia sorella in giro coi cani che mi han subito calmata.

A sto sfigato auguro solo di incontrare davvero una escort disonesta che gli ruba il portafoglio poi vediamo se viene a dire a me che sono disonesta, vi giuro quando dicono che lo sono mi incazzo perchè non è vero.

Pure in questo caso mi chiedo come cazzo ho fatto ad avere i nervi così saldi, sarà stato l' istinto di conservazione della marchetta o non lo so.

Ora vado a letto che domani ho di nuovo appuntamento con la dietista,

Baci

Do Solo Del Mio

lunedì 10 giugno 2013

SE UN POTENZIALE CLIENTE NON MI PIACE NON MI PIACE

Ormai penso di avere un sesto senso per le persone di merda più che sviluppato e stamattina ne ho avuto l'ennesima prova: mi squilla il telefono di lavoro alle 8.15 del mattino ed era un tizio con l'accento fortemente del Sud: "Ciao, ti disturbo?" Io "No no dimmi pure" "Volevo sapere se oggi c'eri, se la descrizione è veramente quella della mail" Io ribadisco " Certo che sono io e se vuoi ci sono oggi pomeriggio, stasera, domani, dimmi tu". Ma la voce non mi piaceva, non so perché.
Fin qua tutto bene, per carità da me vengono molti uomini del Sud Italia, ci mancherebbe, nulla da ridire contro di loro, ma sto coglione si è rovinato esordendo con la domanda che nessuna escort mai vorrebbe sentire: " Ma si può avere un po' di sconto?" Io già ho dormito male perché ho sognato di essere in Sardegna coi fantasmi che mi entravano in casa, poi ho il collo che mi fa male, aggiungi poi che mi hai rotto le palle alle 8.15 del mattino e gli rispondo tipo orso inferocito: "Ma vai a negre terrone di merda".

Ho acceso il computer per cominciare a rispondere agli altri Unni e mi ritrovo una sua mail ancora che diceva: "scusami ma da parte  mia eras olo una domanda quella dello sconto , io cmq sono interessato ad incontrarti oggi se vuoi fammi uno squillo all ......". Ora stabilite voi l'ignoranza di questo individuo che ovviamente non incontrerò MAI.

Oltretutto ora mi ha chiamata 3 volte e io ho risposto stando zitta (tanto paga lui il telefono ghghghgh) e mi ha inviato un sms, ma cazzo capiscila che non ti voglio vedere, non basta la figura di merda che hai fatto, devi ancora insistere, ma per carità, lungi da me fare un incontro con sto pazzo.

Se il buon giorno si vede dal mattino questa è una giornata di merda, spero non sia così

Baci

Do Solo Del Mio

giovedì 6 giugno 2013

PIOGGIA PIOGGIA VAI VIA

Il titolo non è altro che la traduzione della filastrocca inglese "Rain Rain Go Away" ma in questo periodo non saprei più come fare per scongiurare sta maledetta pioggia: durante le vacanze in Sardegna mi sono beccata un tempaccio, oggi pomeriggio sono uscita col cane ed è venuto giù un acquazzone allucinante e non avevo con me nemmeno l'ombrello, poco fa pioveva ancora.

Ma il bel tempo e il sole quando si decidono ad arrivare?

A proposito di pioggia, in questi giorni ho anche il ciclo, credo che me lo godrò poltrendo a letto e ricamando, anche perchè la casa è quasi pronta e la voglio arredare per bene.

Ora vado a letto, sono le 2 di notte passate,

Baci

Do Solo Del Mio

martedì 4 giugno 2013

SONO ANDATA IN VACANZA...LE MIE MASCELLE NO

Chiedo ancora scusa per le mie assenze su questo blog, vedo che i lettori crescono di giorno in giorno, mi spiace deludervi perché vorreste avere più aggiornamenti, ma è un periodo davvero intenso per me tra la casa, l'arredamento, gli incontri, il cane da adottare, i cani di mia sorella da seguire perché ovviamente lei se li è presi ma quella che ha più tempo da dedicargli sono io ( e ne sono felicissima perché sono una delle cose più belle che ho), altre cose burocratiche etc.

Ad ogni modo ho una novità fresca per voi: mi sono fatta scaricare dal nazi conosciuto al concerto perché mi sono accorta (fortunatamente in tempo) che è un parassita schifoso e si stava facendo i conti per venire a vivere a casa mia facendosi mantenere da me, ha solamente ignorato il fatto di avere a che fare con una escort, persona difficilmente abbindolabile dagli uomini.

Avete letto bene: mi sono fatta scaricare in modo che lui non mi cercasse più, se l'avessi fatto io probabilmente sarebbe ancora qua a rompere i coglioni con le sue filippiche tipo che mi vuole bene, che non gli interessano i regali, etc.

Il tutto è successo il giorno in cui dovevo partire per la Sardegna, ero talmente disperata che la sera stessa stavo festeggiando con ravioli sardi e spianatine con Nutella.

Ovviamente anche in Sardegna mi sono messa a lavorare, più precisamente a far pompini e devo dire che è andata proprio bene, quasi quasi più avanti ripeterò la cosa, ho anche conosciuto uno dei figli del mobiliere più ricco della città con il quale vorrei rimanere in contatto perché è una persona davvero piacevole (dopo l'incontro mi fermavo spesso a parlare, cosa che generalmente coi clienti normali non faccio mai).

Per il momento finisco di scrivere, domani devo alzarmi alle 6 del mattino perché devo andare a fare l'ultima dose di vaccino per l' hpv,

A presto (spero)

Do Solo Del Mio