Pages

Subscribe:

mercoledì 9 gennaio 2013

NON DEMONIZZATE IL MIO LAVORO

Ormai è risaputo che io faccio la escort e molti di voi pensano che sia un lavoro umiliante e degradante, ma non è esattamente così.

Io penso che come tutte le cose, se fatte con cervello, possano essere dignitose.

Ovvio che se una incontra la feccia che la tratta come una pezza da piedi è umiliante, se incontra persone di un livello superiore no.

Magari un giorno spiegherò i veri motivi che mi han portato a intraprendere questo stile di vita, tranquilli non è disperazione o debiti da pagare (ma se tra poco dovrò comprare casa li avrò anche se non per 20 o 30 anni come tante persone).

In genere chi viene da me è una persona tranquilla, a volte single a volte impegnata, che non vuole nè avere nè creare problemi, spesso e volentieri preferisce una ragazza a pagamento perchè a dispetto di una gratis bisogna magari portarla a cena, farle i regali e poi non è manco detto che gliela dia, almeno con una come me sa già che si concluderebbe oltretutto risparmiando una bella sommetta di denaro (io prendo solo i soldi della "prestazione", se poi uno mi vuole portare un regalo-è successo una sola volta in 2 anni e passa di escorting, peraltro un carinissimo portachiavi a forma di cuore della Fossil che ho subito usato per le mie chiavi di casa- è una cosa che dipende solo da lui).
I clienti non mi trattano male, anche perchè se lo fanno ho dei modi tutt'altro che diplomatici.

Anch'io ho i miei grattacapi (per esempio le entrate non sono mai fisse), devo sopportarmi i cagacazzo (ma in tutti i lavori è così), ma a differenza di tante persone che hanno un lavoro "ordinario" vivo una vita molto tranquilla, mi prendo i miei tempi e spazi, se voglio prendermi una vacanza me la prendo senza farmi troppe menate, non ho il capo con il fiato sul collo, etc.

In più guadagno anche discretamente bene, il che non è davvero male, posso sempre fare shopping, viaggiare, tatuarmi, mettere via per la casa, farmi la pensione da sola...

E questo sarebbe un lavoro da demonizzare solo per quei quattro moralisti del cazzo che poi in genere sono i primi a venire da me?

Ma che non mi facciano ridere,

Notte

Do Solo Del Mio



0 commenti:

Posta un commento