Pages

Subscribe:

lunedì 31 dicembre 2012

FINE DELL'ANNO...TEMPO DI BILANCI

Finalmente quest'anno faticoso sta giungendo al termine e per fortuna visto che il lavoro è andato così così, ho avuto 3 delusioni d'amore, sono stata bocciata all'esame di un'abilitazione che volevo, ho litigato con una mia cara amica e sicuramente ho scordato qualcosa.

Non è stato un anno bruttissimo perchè qualche buon risultato l'ho raggiunto, lo giudicherei senza lodi nè infamia.

Stasera mi posso scordare il famigerato cenone perchè sono a dieta e il 2 di Gennaio ho pure il controllo al quale non voglio andare che peso uguale a prima, la consolazione è che posso dire di non essere ingrassata durante le feste a dispetto di tant' altra gente.

Oltretutto per il momento non ho buoni propositi per il 2013, solo quello di perdere peso per il momento, al resto ci penserò poi.

Più tardi dovrei avere un appuntamento e sto aspettando la fatidica conferma, altrimenti col cazzo che mi muovo da casa, lo passerò in famiglia e poi dovrebbe venire a trovarmi un amico col quale andrò poi in Duomo a vedere i fuochi d'artificio, insomma nulla di eclatante.

Ora vi saluto che torno a cazzeggiare,

Baci e Buon Anno

Do Solo Del Mio


venerdì 28 dicembre 2012

LA NOSTALGIA DELLE FESTE

Ovviamente la frase del titolo non riguarda me che anzi sono ben contenta visto che man mano riprendono le solite attività e si torna a mangiare in modo più sano: a questo proposito ieri sono andata subito da Naturhouse insieme al cane (è talmente carina ed educata che ormai entra praticamente in tutti i negozi, anzi i negozianti non fanno altro che spupazzarsela sebbene sia un cane da guardia e potrebbe mettere molta inquietudine) e la dietista mi ha subito messa a dieta; morale della favola devo perdere 7 kg, di più non mi è possibile perchè sono di struttura formosa e come tale morirò, ormai mi sto mettendo il cuore in pace e sto imparando a conviverci, quel che ho potuto fare e posso fare per migliorare il mio corpo l'ho fatto e lo sto facendo ma per i miracoli mi dovrei attrezzare.
Mi ci metterò di impegno anche perchè voglio chiudere DEFINITIVAMENTE il capitolo diete una volta per tutte.

Ma tornando al titolo, ieri sera ero su Skype e mi è venuto a cercare un mio ex amico che non sentivo da circa un paio d'anni per chiedermi come stavo e se volevo riallacciare i rapporti con lui.
Ovviamente mi sono incazzata come una biscia perchè a tempo debito io gli avevo detto di essere parecchio presa per lui (tanto che quando era in Qtar a lavorare io a volte rincasavo prima per parlare con lui visto che si sentiva solo in quella landa sperduta) e che avremmo dovuto parlarne visto che ricambiava.
Ma il fenomeno paranormale, pur sapendo che aveva programmato una vacanza in Spagna con un suo amico, mi ha detto all'ultimo momento che sarebbe andato via e che il nostro incontro sarebbe stato rimandato quando sarebbe tornato per la seconda volta in Italia dalle ferie di lavoro.
Io lì mi sono letteralmente imbestialita perchè mi ha tenuto nascosto fino all'ultimo la storia della Spagna e poi perchè al posto di fremere dalla voglia di vedermi continuava a rimandare.
Allora io avevo appena iniziato a fare la escort e lavoravo un pò di più di adesso (c'era anche meno crisi eh) e in tutta risposta gli avevo detto che se ero libera ci si vedeva, altrimenti amen.
Il risultato è stato che mi sono anche presa della gelosa, quindi a ste provocazioni ho preferito farmi da parte, lungi da me quelli che antepongono le amicizie a me, ho già fatto lo sbaglio una volta e non intendo ripeterlo.
Io ho pensato: "Evidentemente gli piaccio ma non abbastanza, quindi bona, lo cancello da Facebook, non rispondo al suo ridicolo sms di scuse e mi dimentico di lui".
Ieri poi quando gli ho ribadito tutte queste cose mi è pure venuto a dire: "Ora ti ho persa più di allora", ma uno che cazzo pretende dopo due anni, che io stia lì a fare la Penelope di turno? Che io non mi sia rifatta una vita e che non sia andata avanti aspettando il suo ritorno?
Ecco questa è una delle cose che mi fa incazzare: uno sbaglia, sparisce per anni e poi torna sperando che tutto sia come prima e magari si stupisce se l'altra persona gliene dice di ogni.
Per mandarlo via mi è bastato dirgli: "E poi ti lamentavi che nessuna ti voleva".
Vi posso garantire che dire una cosa del genere a un uomo spesso lo ferisce nell' ego e lo fa scappare via, ma vanno bene anche frasi come "Capisco la tua ex che ti ha lasciato" e via discorrendo.
Sarò drastica e categorica, ma quando un ragazzo mi respinge o mi lascia andare via poi non ha più la possibilità di avermi, piuttosto sto male ma non me lo riprendo più anche perchè non mi riuscirei più a fidare.
Oltretutto al caro ragazzo ho augurato di stare male cosicchè possa capire come lo sono stata io quando mi ha lasciata andare via come un coglione.
E' successo così col mio ex fascistone, col Bencazzi, con questo e ora aspettiamo il turno del caro Ahmadinejad (oltretutto me lo sono pure sognato stanotte che dovevamo fare sesso senza preservativo, ma vada via al culo), ma se quest'ultimo vorrà rivedermi dovrà pagarmi il doppio visto le palle che ha già in dotazione più quelle che mi ha raccontanto, quindi più palle da svuotare XD.
Comunque ad ogni festa, che sia Natale, Capodanno, Pasqua o che altro si fa sempre vivo qualcuno che non sento da tanto, quindi la teoria di mia sorella a cui ho dato il titolo a questo post è sempre valida,

Baci

Do Solo Del Mio


mercoledì 26 dicembre 2012

2 INASPETTATI OSPITI AL PRANZO DI NATALE

Oggi al posto di essere i soliti sette (io, i miei genitori, sorella, cognato e due nipoti) eravamo in nove poichè mio padre ieri ha deciso di invitare al pranzo di Natale suo fratello e sua moglie.

Mia mamma ha bestemmiato tutta la mattina perchè lei odia avere gente a casa (non la biasimo affatto, anzi la mia inospitalità credo proprio di averla presa da lei) ma alla fine tutti ci siamo rilassati e goduti il pranzo.

Mia zia non la vedevo da anni e devo dire che, nonostante gli anni passati, è sempre la stessa: ben vestita, ben pettinata, curatissima, sempre con la collana vistosa e sempre con i tacchi.
Anzi vi devo dire che in tutti gli anni che l'ho frequentata non l'ho mai  vista senza tacchi, pensate che pure quando sta in casa ha le ciabatte con la zeppa.
E' molto più bassa di me e convive con questo complesso credo da sempre.

Mio zio invece è sempre il solito, il solito terrone che vuole fare il simpatico a forza, ma per evitarlo ho preferito stare con sua moglie che non ha fatto altro che farmi i complimenti per quanto mi sono fatta bella e per quanto io sia dimagrita.

I miei zii vorrebbero trasferirsi presto in Spagna -peraltro mi ha anche già invitata ancor prima di trasferirsi- dove vive mia cugina (nonchè la loro figlia) per aiutarla economicamente visto che ha tre figlie (peraltro una più bella dell'altra) e un marito della serie voglia di lavorare saltami addosso che io mi sposto.
Infatti ci hanno chiesto di informarci per i corrieri e poi mia zia, inguaribile donna vanitosa, mi è venuta a dire: "Senti ma non hai da regalarmi una cipria? sono così bianca.... Io le ho detto: "Dammi solo qualche secondo e sono subito da te".
Mi sono così fiondata in camera mia, ho aperto l'armadio dei trucchi e ho cominciato a prendere tutti i cosmetici che non usavo più per farglieli vedere.
Mia zia ha sbarrato gli occhi e ha cominciato a scegliere, se non altro mi ha liberato di una discreta quantità di trucchi che non ho mai usato e che non usavo più dicendomi: "Alcuni li do anche alle mie nipoti, purtroppo non hanno molti soldi quindi ne approfitto".
A me ha fatto solo piacere, tanto avendo io gli occhi scuri non avrei mai messo matite di determinati colori, anzi se devo essere sincera la matita per occhi non la uso praticamente mai, anche perchè durante gli incontri sbaverebbe e potrei tranquillamente sostituire la mascotte del WWF.
Quando mia sorella ha visto la nostra cernita si è subito fiondata per raccattare qualcosa anche lei così ho fatto la divisione dei pani e dei pesci tra le due fameliche.

Anche mia mamma e mia sorella hanno colto l'occasione di liberarsi di tutta la bigiotteria che non usavano più facendo tornare a casa mia zia felicissima e piena di buste.

A Gennaio dovrei rivederla perchè viene a trovarla sua nipote più grande col fidanzato, magari la porto a fare un giro in centro, staremo a vedere, anche perchè lei, sua madre e le sue sorelle sono Testimoni di Geova e non andrebbero molto d'accordo col mio stile di vita (se vedessero tutti i miei tatuaggi apriti cielo e spalancati terra).

Ora mi preparo ad affrontare Santo Stefano attendendo con ansia il 27 Dicembre per poter andare dall'estetista a prenotare la pulizia del viso perchè ho la faccia ridotta allo schifo più totale e poi da Naturhouse per sentire per la dieta visto che vorrei perdere qualche chilo di troppo,

Baci

Do Solo Del Mio

lunedì 24 dicembre 2012

MERRY XMAS E LE RIVINCITE DI NATALE

Non mi sono assolutamente dimenticata ma tra le varie cose non ho avuto tempo e voglia di scrivere qua.

Ad ogni modo vedo che ho avuto più di 7 mila lettori, grazie davvero, mi fa davvero piacere :-).

Per me Natale è un periodo di bestemmie perchè non lavoro, ma anche di riposo (ne approfitto per farmi anche venire il ciclo), di grandi mangiate e soprattutto di rivincite.

Ieri mi chiama la mia amica camgirl dicendo che al concerto di suo marito è andato anche l'ex camerata del mio cuore e che non si è mica scopato nel cesso del locale una ragazza che ha vissuto 3 anni a Londra sotto i ponti, ha i denti marci, tutte le malattie del mondo.
Ieri sera poi mi ha fatto vedere la foto di loro e vi giuro che sta qua mi pareva una battona di strada di infim'ordine.
Lei mi ha detto: "E' proprio un coglione ad aver respinto una come te (ok non sono una modella nè una strafiga, ma se faccio la escort non sono proprio da buttare via eh!!Oltreutto ho anche un aspetto curato e soprattutto non ho i denti marci XD) per scoparsi quel cesso di donna!!!Ma non dire niente perchè sennò ci va di mezzo mio marito".
Io le faccio: "Tesoro tranquilla, mi faccio una risata e ci mangio sopra anche un gelato".

Anche tanti anni fa, quando stavo con un mio ex, ho avuto un'altra rivincita: lo stavo aspettando alla metro di Porta Genova, quando mi sono sentita chiamare da un sinistroide: "Scusa, scusaaaaaaa!!!". E io "Che cosa vuoi?". Lui: "Ma io ti conosco...". Io " Io no!!". Lui spiazzato ha concluso con: "Vabbè...Buon Natale" e nel mentre era arrivato il mio ex al quale si leggeva in faccia "FASCISTONE" a 20 km di distanza, uomo alto più di 1.80 m, una massa di muscoli e forza, sguardo inquietante e mi dice: "Tesoro, ci sono problemi?". A vedere il mio ex sto sinistroide scappa a gambe levate e io ho potuto salutarlo a dovere  e andare finalmente via insieme.
Solo quando ero in macchina con lui ho potuto far mente locale e realizzare che quello sfigato era un ragazzo che frequentai a 17 anni e che era sparito senza darmi uno straccio di spiegazione per poi fuggire in Spagna e mettersi con una del posto.
Oltretutto si prese pure l' epatite C e cara grazia che non ci avevo fatto niente all'epoca.

Detto ciò poi vi racconterò il riciclone di Natale che ho fatto a un cliente nei prossimi post anche perchè ora devo fare il pandoro farcito con panna e gelato, sistemarmi e portare fuori il cane che mi hanno lasciato a casa.

Vi faccio gli auguri di Natale dedicandovi una canzone dei Ramones (è l'unica canzone di Natale che mi piace visto che non è la solita lagna),

Baci e Buon Natale

Do Solo Del Mio

mercoledì 19 dicembre 2012

I MIEI BUCHI HANNO SCIOPERATO

Stanotte ho fatto un overnight con un cliente di vecchia data che ho anche dovuto accompagnare allo stadio a vedere la partita Inter-Verona ma il caro ragazzo ha alzato un tantino il gomito e me lo sono dovuta gestire da ubriaco fradicio (situazione per nulla facile vista anche la mancata rissa tra i tifosi delle due squadre, per fortuna siamo andati via subito dallo stadio, ci mancava solo che mi fermasse la polizia per schedarmi).

Vi garantisco che la situazione è stata davvero brutta visto che sto demente voleva pure portarmi in un night club sostenendo che io con lui avevo già fatto sesso in precedenza.

Dopo aver calmato le acque con infinita pazienza (l'ho fatto solo perchè avevo le mie cose in albergo, altrimenti non ci avrei pensato due volte a scappare via) lui ha provato a far sesso con me ma visto che lui sosteneva di aver già dato lo scorso appuntamento ho messo in sciopero tutti miei buchi: non ho mai fatto un appuntamento così casto in 2 anni di escorting!! Vi giuro che non gli ho fatto nemmeno un pompino!!

Così impara ad ubriacarsi e a trattarmi male (oltre a volermi costringere ad andare al night, locali che io odio con tutta me stessa, pensate che mi rifiuto pure di fare incontri a pagamento in posti del genere).

Ovviamente poi mi ha chiesto scusa e mi ha anche dato 150 € di extra per il casino, dopo le feste vuole rivedermi ma gli ho detto che non dovrà più bere manco mezzo bicchiere di vino e che se si ubriacherà ancora lo meno e lo faccio menare creandogli dei casini infiniti.
Oltretutto vuole anche portarmi alle Canarie a Febbraio ma io non me la sento proprio, a tempo debito in caso vedrò di campargli in aria qualche scusa.

Ora finalmente sono a casa (non sapevo più come cazzo sbolognarmelo), sto aspettando che lo smalto si asciughi e tra poco andrò a mangiare (dopo tutto quel nervoso ora la fame comincia a farsi sentire).

E poi non dite che fare la escort è una cosa facile,

Baci

Do Solo Del Mio

lunedì 17 dicembre 2012

I MIEI TROMBAMICI

So bene che siete dei grandi pettegoli e curiosoni, quindi stavolta ho deciso di accontentarvi elencandovi i miei trombamici che frequento nella vita privata (a parte i cazzi che prendo mentre lavoro ma quelli non si contano):

- Il batterista giovane, è il più giovane di tutti, è di sinistra e chissà per quale grazia consacrata andiamo d'accordo, mi piace per la sua calma, l'ho visto pure ieri sera, siamo andati al pub e mi ha detto che non riesce a fare sesso causa problemi di salute documentati (ho deciso di continuare a vederlo per l'onestà).
Poi ieri sono morta dal ridere perchè mi ha detto che quando era venuto a casa mia è rimasto di sasso perchè mi ero cambiata la maglia davanti a lui, pensa che io sia abituata a stare a casa da sola, ma non sa che tra cam, incontri e film mi ha vista nuda mezza Italia (e anche parte del mondo); io ormai non ho problemi a farmi vedere nuda da nessuno, anche martedì scorso quando ero nel tattoo studio ero allegramente col culo al vento.

- Il rapper, è quello di cui parlo di meno ma quello che sento anche più spesso, è un armadio di quasi 2 metri per più di 100 kg, fa morir dal ridere e mi chiama anche cucciola tirchia, è l'unico che sa del mio lavoro.

- Il motociclista, ormai è mio trombamico da anni, è un'istituzione ed è quello che mi fa più sesso in assoluto, non smetterei mai di scoparmelo, è pieno di tatuaggi e di estrema destra.

Per il momento frequento solo questi, per il futuro chi lo sa, magari troverò un fidanzato con cui costruire una storia seria e lascerò il mio lavoro (io quando sto insieme a una persona sono molto seria altrimenti non mi ci metto neanche, non concepisco proprio i tradimenti) ma per ora non ci sono queste prospettive.

Dopo questo mio breve stralcio di vita sentimentale torno ad occuparmi degli Unni (ossia i clienti),

Baci

Do Solo Del Mio

PS A proposito, questo venerdì è venuto a trovarmi un vecchio cliente indossando le mutande di sua moglie, essendo lui un pò in carne mi pareva un elefante con l'elastico ahahahahah

mercoledì 12 dicembre 2012

CHE PERIODO DI MERDA

Pure il Natale si avvicina e al posto di essere felice come si dovrebbe cado ogni volta in una depressione assurda per un motivo o per un altro.

In questo periodo non riesco proprio a lavorare, il ragazzo che mi piaceva è sparito (che poi visto l'elemento è stato anche un bene altrimenti avrei continuato una relazione basata sulle bugie), ci sono continui scazzi con i miei, ieri mi è arrivato il referto del pap test e ho l' HPV del ceppo 54 ( se non altro non è nulla di grave e poi sto facendo il vaccino quindi tra poco sarò protetta),  insomma le sfighe vengono sempre tutte insieme, mannaggia a loro.

Se proprio voglio essere puntigliosa ho scoperto di avere le gengive infiammate, oggi sono andata dalla dentista per fare la solita pulizia dei denti e mi ha detto di fare una cura anti infiammatoria per 2 settimane.

Ad ogni modo il Natale mi piace e non mi piace, è sempre una festa comandata durante e la quale si deve essere felici per forza, fare gli auguri a gente che manderei tranquillamente a fanculo e via discorrendo.

Da quando non lavoro più come impiegata mi sono tolta il pensiero delle solite festicciole coi colleghi (che poi verso gli ultimi anni non erano poi così brutte visto che ci andavo d'accordo), lo scambio dei regali (vedi la parentesi precedente).

La cosa che più odio delle feste è il senso di solitudine e di vuoto che mi si creano attorno, tutto si calma, tutto rallenta.

Ma cambiando discorso ieri poi mi sono tatuata e il disegno è venuto favoloso, nulla da dire davvero, anzi sta anche guarendo presto.

Dopo questo sfogo (non lavorare fa male) torno a sistemare le cose di lavoro

Baci

Do Solo Del Mio






martedì 11 dicembre 2012

PIAZZA PULITA

E' una cosa che mi viene da fare spesso: se c'è una cosa che proprio odio  quella di tenere le cose che non servono, penso che tutto quel vecchiume blocchi solo la mente e faccia sentire soffocati.

Sono il terrore dei miei genitori, specie di mio padre che se potesse conserverebbe pure la merda che caga, perchè quando vanno via temono sempre di trovare la casa vuota.

Anni fa io e una mia amica abbiamo letteralmente svuotato i miei 2 solai buttando davvero l'impossibile: attrezzi agricoli arrugginiti, matrici di assegni risalenti a quando io manco ero nata, libri del 15-18 e così via.
La roba era talmente tanta che avremo fatto almeno 10 viaggi e abbiamo diviso la roba nelle varie scale del mio condominio.
Quando i miei sono tornati mia mamma era felice e sollevata ma in pensiero per mio padre del quale teme ancora adesso la sua reazione se mai dovesse andare in solaio per qualcosa.

Oggi ho fatto un incontro e subito dopo mi sono messa a buttare i miei pigiami vecchi: ormai ho rifatto il seno e ad averli addosso facevo solo ridere i polli perchè le maniche sono cortissime.

In questi giorni farò un'ulteriore pulizia e anche se ora è fuori norma userò i famigerati sacchi neri per buttare tutto quello che non mi serve più.

Una cosa che mi piacerebbe fare è accendere un falò nel quale bruciare tutte le cose che non voglio più, ma abitando in un condominio credo che mi troverei i Vigili Del Fuoco alla porta dopo solo 5 minuti.

Io ora vado a dormire, più tardi mi aspetta una sessione di tatuaggio, sono proprio curiosa di sapere come verrà fuori

Baci

Do Solo Del Mio

lunedì 10 dicembre 2012

GESU' RITORNERA'

Non ho assolutamente voglia di dedicarmi alla religione anche se ho un tatuaggio sacro addosso (ma è talmente camuffato che manco chi me l'ha fatto sa che cosa significa ma meglio così) ma oggi, dopo essere stata da Sephora a impiastricciarmi le mani per più di un'ora con vari fondotinta visto che me ne serviva uno, sono andata nuovamente alla Fiera dell' Artigianato.

Mentre giravo tra i vari stand (e piluccando a manetta vista la grande quantità di assaggi) mi sono accorta di aver bisogno di un esfoliante viso (da Sephora costavano un casino e poi in genere sono pieni di petrolati, io se posso uso i prodotti ecobio visto che sono economici e hanno anche ingredienti naturali) e mi sono fermata in uno stand siciliano dove vendevano prodotti naturali a base d'olio di oliva, ho visto che l'esfoliante viso costava solo 7 € così me lo sono comprata.
Quando ho aperto il sacchetto di carta oltre alla bottiglietta col prodotto ho anche trovato un volantino della chiesa evangelica intitolato Gesù ritorna.

Dopo averci riso sopra sono capitata negli stand della Valtellina e lì ci ho trovato un mio vecchio cliente, ci siamo salutati come se niente fosse, mi ha chiesto come sto, ha fatto tutto lui per primo intendiamoci bene.
Nel suo stand mi sarei fermata lo stesso visto che lui è il proprietario di una delle gelaterie più buone della Lombardia, infatti il gelato è stato uno dei più buoni che abbia mai mangiato nella mia vita.

Inoltre si è anche fatto sentire lo sfigato che va a OTR e cinesi, secondo me voleva rivedermi ma un mio lapidario sto bene grazie gli ha fatto cambiare idea, se dovesse rifarsi vivo lo cacceró.

Ora vado a dormire che sono distrutta,

Baci

Do Solo Del Mio

venerdì 7 dicembre 2012

SE DEVI DIRMI LE BALLE DIMMELE BENE

Ahmadinejad è sparito da 3 giorni e nel mentre ho deciso di fare un'ulteriore ricerca su di lui tramite Internet (devo anche ringraziare la mia amica camgirl che mi ha aiutata nell'impresa fino all'una e mezza di stanotte) e ho scoperto che mi ha raccontato una vagonata di cazzate che sono le seguenti:

- E' stato fotografo per Mediaset
- E' stato un poliziotto e ha fermato gli Skrewdriver in Italia e al g8 di Genova ha ordinato una carica
- Che in questo periodo era in Cile per lavoro

Io ho scoperto invece che:

- E' si un fotografo ma non lo è mai stato per Mediaset
- Non ha mai fatto parte delle forze dell' ordine visto che ho chiesto a un mio amico maresciallo dei Carabinieri di fare una ricerca su di lui
- Non essendo mai stato nella Polizia come cazzo hai fatto a fermare gli Skrewdriver visto che il cantante Ian Stuart è morto nel 1993 e tu eri poco più che ragazzino? Stessa cosa per il g8 di Genova dove morì Carlo Giuliani
- In questo periodo non è in Cile ed è stato fregato da una foto che ha postato ieri su Twitter dove era all'anteprima del Carnevale di Venezia (ed era palesissimo che la città era Venezia).
Oltretutto quando mi ha telefonato mi ha detto che c'era una modella a gambe aperte a fare colazione a bordo piscina nell'albergo dove alloggiava, secondo me la carestia da sesso fa brutti scherzi e fa avere delle visioni assurde.

Il mio amico maresciallo inoltre mi ha detto che lui ha il Porsche Cayenne ed è stato fermato un paio di volte per normali controlli stradali ma che è pulito.
Inoltre ha aggiunto che mi ha detto ste cose per fare presa su di me, ma quello che si prenderà da me saranno solo tanti pali in culo.

L'altra mia amica escort mi ha fatto mandare a lui un sms sdolcinatissimo per metterlo alla prova e mi ha consigliato che se dovesse tornare di spillargli dei soldi.

A me non interessa del fatto che abbia voluto conquistarmi, sta di fatto che mi ha raccontato un sacco di bugie e anche grosse, quindi dall'affetto che provavo per lui sono diventata cinica e sopra le parti, di una persona così non mi potrò mai fidare.

Oltretutto ora fuori nevica e sono diversi giorni che non lavoro, ho sentito anche le mie colleghe ed è così anche per loro ma la cosa si risolverà come al solito.

Ora vado a prepararmi che la palestra mi aspetta

Baci

Do Solo Del Mio incazzata

giovedì 6 dicembre 2012

DO SOLO DEL MIO NEL PRIVATO

In questo blog ho spesso parlato dei miei incontri, del mio lavoro, ma ben poco di come sono in campo sentimentale nella vita privata.

Non pensate di trovarvi davanti un'amante dei club di scambisti, sesso a 3 o cose simili, nella mia vita ne ho provate fin troppe quindi per me la vera trasgressione è la normalità.

Anzi devo confessarvi che il sesso a 3 l'ho fatto diverse volte nella mia vita ma l'ho trovato dispersivo, non ci ho capito niente mentre lo facevo.

Se mi si prende fuori dal mio lavoro sono una ragazza fedele e corretta, sono dolce da far venire il diabete e molto tranquilla.

Non mi vedrete mai fare la scema con un ragazzo solo per il gusto di provocarlo, anzi io la scema non la faccio per niente.

Sono anche timida e mi imbarazzo facilmente, ieri per esempio Ahmadinejad mi ha telefonato per parlare un pò di sesso ma ha dovuto desistere perchè mi sono imbarazzata parecchio.

La mia posizione preferita a letto è quella del missionario o comunque mi piace stare sotto, mi piace che sia lui a prendere le decisioni, ne prendo già abbastanza nella vita di tutti i giorni, almeno in intimità preferisco delegare un pò.

Dicono che sono molto brava a fare pompini, vabbè su quello il mestiere mi ha aiutata parecchio.

Dopo questo breve scorcio del mio privato me ne vado a dormire.

Baci

Do Solo Del Mio

martedì 4 dicembre 2012

ANCORA RINCOGLIONITA E DALLA PESCHERIA CON FURORE

Ieri sono accaduti due episodi che mi hanno fatta morir dal ridere: visto che di mattina dovevo andare in banca per fare i miei soliti movimenti mensili mio padre ha avuto la bella pensata di portare fuori il cane; peccato che poi l'ha fatta rotolare sul prato dove il venerdì c'è sempre il mercato e le bancarelle del pesce ci buttano l'acqua e il ghiaccio, quindi potete ben immaginare il povero cane quanto puzzava di pesce quand'è tornato a casa.
Ho provato a lavarla due volte, a metterle il deodorante, ma niente da fare.
Io che poi il pesce non lo sopporto proprio immaginatevi quant'ero felice.

Secondo episodio esilarante (ma se poi ci penso tanto esilarante non è): mi chiama un mio cliente fisso per il solito orale mensile, mi reco da lui e meno male i soldi me li ha dati prima lui perchè altrimenti mi stavo dimenticando di chiederglieli.

A fine serata mi sono chiesta: "Ma che cazzo ti sta succedendo?" Ok lavori ma dove hai la testa??
La mia amica ha detto che sono innamorata e ormai sono partita in tromba, ma io devo continuare a lavorare, mica posso vivere d'aria.

Ora visto che sono in tema di cani vado a portare fuori la piccolina (per modo di dire)

Baci

Do Solo Del Mio

sabato 1 dicembre 2012

NUOVO TATUAGGIO IN ARRIVO

Per riprendermi un pò dallo shock causatomi dal fighetto sosia di Ahmadinejad (che oltretutto sto valutando perchè non è detto che io voglia procedere col frequentarlo visto che oggi non ha risposto a un mio sms e per me questi cominciano ad essere dei campanelli d'allarme) stamattina ho deciso di andare in uno dei miei tattoo studio preferiti per prenotare un nuovo tatuaggio.

Non sarà molto grosso ma sarà molto carino e stiloso, anzi direi un portafortuna visto che ne avrei bisogno.

Dopo aver preso l'appuntamento sono andata alla Fiera dell' Artigianato a trovare una mia amica che lavora lì e ne ho anche approfittato per comprarmi una giacca di pelle per la prossima primavera visto il prezzo modico.

Ora sono a casa stanchissima ma piuttosto rilassata, infatti ora mi dedicherò a quello che mi piace di più,

Baci

Do Solo Del Mio