Pages

Subscribe:

giovedì 8 marzo 2012

FESTA DELLE DONNE=FESTA DELLE MORTE DI CAZZO

A prescindere dall' evento storico che accadde tantissimi anni fa di quelle povere operaie che fecero una fine orribile  io ho sempre odiato la festa delle donne sia per quegli orrendi fiori gialli che tendono a propinarci sia perchè molte si radunano per andare a vedere gli spogliarellisti per strepitare come galline a cui stanno strappando le penne del culo

Sarà che io facendo cam e inconti ho letteralmente la nausea di spogliarelli e cazzi finti, anzi non concepisco manco gli addio al nubilato dove pullulano di dildi, vibratori e copricannucce a forma di cazzetto (se volessi certi oggetti mi basta solo aprire il baule di cartone che ho sotto il letto e ne prendo quanti me ne servono)
Se mai dovessi sposarmi (la vedo dura oppure in un futuro moooooooolto remoto) il mio addio al nubilato sarebbe all'insegna della sobrietà senza quegli oggetti che per me sono solo strumenti di lavoro.

Tornando alla festa delle donne c'è una cosa che non ho mai assaggiato e missà che domani lo farò: la torta mimosa ma poi la sera sarò al corso serale quindi non avrò nè tempo nè voglia di festeggiare.

Adesso vado a leggere che devo cominciare a studiare per il mio prossimo progetto che si affiancherà al mio lavoro di escort.

Baci

Do Solo Del Mio

0 commenti:

Posta un commento