Pages

Subscribe:

martedì 31 gennaio 2012

PROFESSIONISTE E NON PROFESSIONISTE

Spesso i clienti rompono le palle dicendo che cercano ragazze non professioniste, secondo me è nascondersi dietro le parole perchè per me una puttana è una che la da via a pagamento sia una volta al mese sia tutti i giorni.

Io ho incontrati diversi di questi signori e mi hanno detto che le cosidette professioniste sono fredde e con l'orologio in mano. Io queste care ragazze le chiamerei NON PROFESSIONALI, perchè se scegli questo lavoro sei soprattutto una donna di piacere e tu sei pagata apposta per darlo.

Io odio essere chiamata non professionista visto che a me piace farlo e mi voglio divertire insieme al cliente, se la do via tutti i giorni sono solo affari miei visto che il corpo è mio e ci faccio quello che voglio.

Anche se facessi un altro lavoro oltre a questo la cosa non cambierebbe, perchè per caso non ci sono persone che svolgono più di un'attività?

Io per il momento sono escort e camgirl, magari a breve si aggiungerà anche un'attività fuori dalla sfera sessuale (ovviamente sempre indipendente visto che di stare sotto padrone non ho voglia manco per niente, una volta provata la libertà è ben difficile se non impossibile tornare indietro).

Bè visto che mo fa freddo (i giorni della Merla qua a Milano si sento eccome) mi butto a letto.

Baci

Do solo del mio

domenica 29 gennaio 2012

BUONA DOMENICA

Mi sono alzata piuttosto tardi stamattina, ho mangiato una banana con la panna montata (mia mamma ha avuto la bella pensata di scongelarla) e mi sono rintanata in camera in pigiama e con i capelli raccolti a cioncino tipo nonna (ma quanto amo queste situazioni).

Oggi credo di non fare incontri ma di riposarmi, fare shopping online (lo trovo comodo e rilassante), vedere qualche film in streaming (mannaggia a megavideo che è stato chiuso, mo devo sclerare per trovarli gratis), rimettermi lo smalto (infatti non credo di ricomprare quelli della KIKO, a me non durano un'accidenti, meglio i Barry M o i Chanel evitando i colori da vecchia bacucca).

Ieri sono andata all'Orio Center con 2 amiche e non mi sono comprata niente visto che vendevano la fuffa più brutta che c'era, diciamo che sono andata lì giusto per vedere loro e nient'altro (facendo la escort non è che io faccia chissà che vita sociale).

Bè che dire ora vado di là credo che oggi farò la terapia intestinale.

Baci

venerdì 27 gennaio 2012

IL MIO NUOVO FIDANZATO

Se pensate che io sia innamorata e che voglia lasciare questa vita vi sbagliate di grosso, il fidanzato di cui parlo si chiama Diflucan e sono le pastiglie per la candida che non mancano mai nella mia scorta di medicinali.

Ho sempre avuto la predisposizione alla candida, il ginecologo mi ha detto perchè ho un PH molto acido, quindi mi devo regolarmente premunire facendomi prescrivere questo medicinale (potrei anche comprarlo senza ricetta ma 2 pastiglie costano più di 10 € e io non li spendo manco morta se posso risparmiare).

Visto che ci sono e voglio tanto bene a questo fidanzato metto anche una sua foto, nel frattempo vi saluto che torno di là a sistemare il PC visto che l'ho formattato per via delle merdacce che c'erano dentro, a breve toccherà lo stesso trattamento pure al fisso.
Baci


mercoledì 25 gennaio 2012

DOPO GIORNI DI SILENZIO

Non sono morta nè sparita, sono solo stata un pò incasinata da metà mese a oggi tra lesbicate in cam con la mia amica, incontri e clienti cafoni da fare schifo (ma 'sti poveri stronzi non sanno che diventeranno presto mie valvole di sfogo, per la serie mai trattare male una escort specie se questa non se lo merita).

Prometto di essere più presente e di scrivere di più, so che siete pettegoli e vi piace sentire gli affari degli altri.

Bè che dire mi sono dedicata allo shopping, sia online che nei negozi, fatto incontri, uscita, dormito, tatuata (e quando mai) etc.

Oggi è stata una giornata infinita perchè ho dovuto fare un sacco di cose in giro per Milano e come se non bastasse durante un incontro ho pure dimenticato la mia adorata bustina di Furla pitonata in motel (meno male me ne sono accorta in tempo e me la sono fatta mettere da parte dai receptionist).

La ciliegina sulla torta è stato un cliente con il quale mi sono categoricamente rifiutata di fare l'incontro in quanto aveva un aspetto per nulla rassicurante e mi guardava come per dire " e mo sono cazzi tuoi che vieni a casa mia", quindi ho preferito correre verso la metro e tornare a casa (benedette All Star, col cazzo che con i tacchi avrei avuto la stessa velocità).

E' una cosa che consiglio a tutte le ragazze che vogliono intraprendere questa strada: SEGUITE SEMPRE IL VOSTRO ISTINTO, MEGLIO AVERE DEI SOLDI IN MENO IN TASCA ED ESSERE VIVE PIUTTOSTO CHE DEI SOLDI IN PIU' MA SOTTOTERRA (tanto se li godrebbero i vostri eredi).

Stasera ho lavoricchiato in cam e parlato con Massi, il mio trombamico di sempre (non approva il mio stile di vita, so che ha una cotta paurosa per me ma non credo che la cosa si evolverà mai sebbene io gli voglia un bene dell'anima).

Ora vado a dormire, sono stanca morta e domani mi attende anche il ginecologo per la rimozione di emorroidi, ragadi anali e cura per la candida, vi lascio con un video di una canzone che ho in mente in questi giorni, è Enter Sandman dei Metallica.

Baci

lunedì 2 gennaio 2012

SCENDE LA PIOGGIA

Oggi che giornata moscia: sono dovuta andare da un ente regionale con la mia collaboratrice per una questione burocratica e siamo diventate sceme a trovare una via che era proprio dietro di noi.

La cosa non ci sarebbe pesata più di tanto se non avesse piovuto come Dio la mandava e faceva un freddo cane.

Come se non bastasse lei si è sentita male e siamo dovute andare al pronto soccorso per fare degli accertamenti.

Oggi sentivo che sarebbe stata una giornata poco profiqua (per fortuna ho anche altre entrate, sono convinta che nella vita bisogna sempre avere un piano B oltre che ad un bel lato B, ehehe) tanto che sono anche tornata a casa prima inventando una banale scusa da raccontare a mia mamma per non insospettirla (e quando mi trovo in queste situazioni mi chiedo sempre chi me l'ha fatto fare a intraprendere questa strada).

Stasera dovrei avere un appuntamento, per fortuna pare che il cliente sia un tranquillone e non devo quindi mettermi in ghingeri (mi ha espressamente chiesto di indossare jeans e scarpe da ginnastica e di evitare il profumo ma tanto non lo uso mai).

Vedremo come va, ora vado riposare un pò.

Baci